Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Ieri in conferenza stampa Mihajlovic ha lanciato l’idea: posto che il modulo di base del Milan prevederà le due punte di ruolo e quindi, generalmente, non si giocherà con gli esterni offensivi cercherà di trasformare El Shaarawy da ala sinistra a mezz’ala sinistra, facendolo quindi sia scalare di qualche metro indietro che facendolo passare dalla fascia al centro(sinistra) del campo. Trovo che l’idea sia interessante. Chiariamoci. Il Milan ha due sole possibilità: o cede – che in questo momento significaLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Credo siano ancora pochi gli appassionati di calcio italiani che abbiano sentito parlare di Enes Ünal, talento turco classe 1997 cresciuto nella cantera del Bursaspor. Di certo ne avrà sentito parlare chi ha letto i miei due libri dedicati ai giovani talenti del calcio Mondiale, come il più recente “La carica dei 301″. Personalmente sono infatti un paio d’anni che sto dietro al ragazzo, che a livello giovanile ha fatto meraviglie. Centravanti dinamico, potente e completo sotto un po’ tuttiLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Chiusa – tristemente, per noi – la fase a gironi, ecco la Top XI della terza giornata. Il tutto in attesa delle semifinali! Tomáš Koubek Sarà che il prefisso “Koub” porta bene, in Repubblica Ceca. Almeno quando si parla di portieri. Dai, in molti lo ricorderete senz’altro. Mi riferisco a Petr Kouba, ex estremo difensore della nazionale maggiore capace di vincere un argento continentale nel 1996. Ecco, proprio seguendo le sue tracce Tomáš Koubek sfodera una prestazione di buonissimo livelloLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Si è chiusa la seconda giornata dell’Europeo under 21 e dopo aver dato i voti alla buona prestazione dell’Italia contro il Portogallo eccomi a proporvi la mia Top XI di quest’ultima due giorni, sulla scorta di quanto fatto dopo le prime quattro partite del torneo. José Sá Il portiere lusitano dà continuità alla buona prestazione dell’esordio blindando la propria porta ed impedendo agli Azzurrini di riportare una – a mio avviso – meritata vittoria. Portieri portoghesi davvero affidabili nonLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Gli Azzurrini riscattano la pessima prova giocata contro la Svezia con una prestazione di buonissimo livello, ma che non basta a superare il Portogallo. Peccano in fase realizzativa i ragazzi di Di Biagio, che mostrano una discreta circolazione della sfera, una grande solidità difensiva ed una ritrovata dinamicità a centrocampo, fallendo però negli ultimi quindici metri, anche per via della buona prova del portiere lusitano Sà. Ma andiamo a vedere nello specifico giocatore per giocatore come si sono disimpegnatiLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Il possibile doppio acquisto dell’Inter, che sulla metà campo sembra stia per chiudere per la coppia francese Imbula-Kondogbia, mi stimola a provare a buttare l’occhio in avanti, per capire verso quale tipo di conformazione si sta cercando di portare l’Inter in vista della prossima stagione calcistica. Prima di provare ad addentrarmi in qualche ipotesi, però, faccio un paio di doverose premesse: innanzitutto nel momento in cui scrivo nessuno dei due giocatori ha ancora firmato per l’Inter, quindi le mieLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Mi fa un po’ senso pensare che mentre io ricordo alla perfezione ogni singola emozione che provai in quella calda serata estiva in cui Baggio & company si giocavano il Mondiale americano i ragazzi che comporranno la prossima under 21, quella del biennio 94/95, per lo più non erano nemmeno nati. Sto proprio diventando vecchio. Così dopo avervi introdotto l’Europeo di categoria in svolgimento in questi giorni in Repubblica Ceca con guida apposita, dopo aver tracciato l’identikit degli 11Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Si è conclusa la prima due giorni dell’Europeo under 21 che si sta disputando in Repubblica Ceca e dopo aver aperto un “diario” sulla manifestazione sulla mia pagina Facebook, che vi invito a seguire, ho dato ieri i voti alla pessima prestazione degli Azzurrini contro la Svezia. Oggi approfondirei invece l’aspetto riguardante i singoli, tracciando l’11 migliore espresso da questo primo turno. Marc-André ter Stegen In porta si è a mio avviso confermato, come da Top XI pre-Europeo, ilLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. L’Italia si è inopinatamente suicidata contro la Svezia, come già aveva tentato di fare ai playoff contro la Slovacchia. Il tutto mostrando ancora una volta di essere una squadra buona tecnicamente ma totalmente fragile da un punto di vista psicologico. E soprattutto senza alcuna idea di gioco. Così come spesso accade alle rappresentative italiane il pallone fatica a circolare. Ma soprattutto arrivato l’1 a 0 – e, soprattutto, la superiorità numerica – la squadra si ferma ed inizia aLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Con qualche giorno di ritardo eccoci all’ultimo recap stagionale per quanto concerne il ranking UEFA, che quest’anno ha sorriso ai nostri colori. Con 19 punti guadagnati, infatti, l’Italia segna un nuovo record personale in tema di ranking: mai prima d’ora le nostre compagini erano state capaci di guadagnare così tanti punti in una sola stagione. Un record che comunque, come mostra l’immagine che segue, non basta all’Italia per vincere la classifica di quest’anno: meglio di noi i soliti spagnoli,Leggi altro →