Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Gli appassionati più attenti lo avranno sicuramente già notato ai Mondiali brasiliani, dove fece ottima mostra di sé nonostante la sua Australia fosse inserita in un girone obiettivamente proibitivo. Oggi, che è impegnato in Coppa d’Asia, è quindi chiamato al salto di qualità in una competizione internazionale. Il contesto è l’ideale: livello medio al massimo discreto, pubblico a favore, squadra ben amalgamata e funzionante. Di chi sto parlando? Ma di Mathew Leckie, quasi 24enne ala australiana che lasciòLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ In questi giorni è iniziata la Coppa d’Asia 2015 (in Italia trasmessa da EuroSport, anche se purtroppo non tutti i match vengono trasmessi live). Una competizione sempre interessante, che dà modo di vedere realtà spesso ignorate, nel tran tran di tutti i giorni. Ecco quindi che proprio andando a guardare partite esotiche come quelle che la caratterizzano si può andare a scoprire – o riscoprire – una serie di giocatori comunque interessanti, perché no, anche alle nostre latitudini.Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Il Mondiale brasiliano ha fatto conoscere al mondo (perché diciamolo, la maggior parte degli appassionati di calcio del pianeta – e sicuramente d’Italia – a stento segue i match della propria squadra del cuore, durante l’anno) un portierino tutto riflessi ed agilità che il sottoscritto ama da anni: Guillermo Ochoa. Il Memo esordì nel Clausura 2004 con la maglia dell’America di Città del Messico e fin da subito mise in mostra tante qualità, ma anche qualche difetto: riflessi felini,Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Chi ha seguito ieri sera il match tra Belgio e Stati Uniti non potrà che essere stato fortemente colpito dalla prestazione di altissimo livello mostrata dalla giovane freccia a stelle e strisce DeAndre Yedlin. Il ragazzo, subentrato alla mezz’ora all’infortunato Fabian Johnson, ha infatti messo in campo una prestazione davvero di altissimo profilo, mangiando la fascia destra senza sosta con una rapidità ed una continuità abbacinanti. Nato il 9 luglio di 21 anni fa in quel di Seattle,Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ C’era un giocatore tra i tanti che avrei voluto acquistare al FantaMondiale. Sia già all’inizio della manifestazione, che poi prima degli ottavi di finale. In entrambi i casi, purtroppo, non sono riuscito a farlo mio. Nonostante questo il buon José Holebas ha confermato che l’idea di base fosse giusta. Terzino sinistro nativo di Aschaffenburg, Germania, è stato naturalizzato greco nel 2011 e proprio con la Nazionale ellenica ha già messo insieme quasi trenta presenze, diventando uno dei puntiLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Nato ad Overland Parks, Kansas, Matt Besler si impone all’attenzione di tutti ancora adolescente, giocando alla Blue Valley West High School. Passato al college, eccolo vestire la maglia dell’Università di Notre Dame, in Indiana, con cui giocherà ben 90 match, confermando la propria fama e venendo unanimemente riconosciuto come uno dei migliori giovani del paese. Così al draft del 2009 torna a casa: ottava scelta assoluta, sono i Kansas City Wizards (oggi Sporting KC) a puntare su diLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Quattro anni fa, in occasione di Sudafrica 2010, partecipai al FantaMondiale organizzato dai ragazzi del forum di PlayItUSA, che al tempo frequentavo assiduamente. Accoppiato nella gestione della squadra al buon Hispa, co-gestii con lui il draft che avrebbe dovuto formare la rosa con cui affrontare, inizialmente, il primo turno della competizione. Così al fianco dei giocatori più forti e di nome (sinceramente, non saprei dire chi prendemmo) ecco alcune chicche, classiche in ogni mio FantaGioco (puntare solo genteLeggi altro →