Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. Barcellona vs. Bayern Monaco A mio avviso questa è una finale anticipata. Anche se la realtà dei fatti è che quelle tre (quindi queste due più il Real Madrid campione in carica) abbiano valori tecnici così vicini che non si possa definire con certezza quale squadra sia meglio e quale sia peggio. Semplicemente si può dare una preferenza a seconda del momento della stagione. Che partite saranno è presto detto: spettacolari. Da una parte il miglior attacco del mondo,Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Juventus vs. Monaco Partiamo dal presupposto che nessun avversario va mai sottovalutato, più che mai se è stato capace di arrivare tra le prime otto d’Europa. Detto questo è comunque innegabile il fatto che alla Juventus, stante le altre avversarie, sia andata bene. A parer mio, infatti, la squadra bianconera è sulla carta superiore ai monegaschi, che pure si sono appena sbarazzati di un avversario certo non semplice come l’Arsenal. Se sapranno giocare con la stessa compattezza eLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Entusiasmo o allarmismo? L’esordio in Champions League della Juventus targata Massimiliano Allegri mostra due facce in contrasto abbastanza netto tra di loro. Da una parte, di certo, la grande capacità della squadra Bianconera di controllare il match. I dati sono chiarissimi in tale senso: 70% di possesso palla juventino, con ben 21 tiri totali (di cui 7, un terzo, nello specchio) contro i soli 4 (di cui uno nello specchio) del Malmo. Non solo. Tante occasioni create, dominioLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Il match andato in scena ieri sera al Vicente Calderon di Madrid ha sortito reazioni quasi unanimi dal pubblico calciofilo italiano: noia, noia, noia. Profondissima noia. Eppure strano che proprio dalla patria del Catenaccio per eccellenza possano levarsi critiche così sperticate nei confronti di questo sistema di gioco (che meriterebbe un discorso tutto per sé). Ma evidentemente un po’ l’odio latente nei confronti di Mourinho ed un po’ la nuova rivoluzione catalana, con tanto di tiki-taka e possesso pallaLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Alla fine la rimonta si è consumata. Il miracolo è compiuto. Il Chelsea rimonta il 3 a 1 rimediato a Parigi ribaltando il risultato con un 2 a 0 secco che gli vale l’accesso alla semifinale di coppa. La partita è stata comunque piuttosto equilibrata, almeno in parte. Meritata dal Chelsea, certo, che non ha comunque giocato a dominare gli avversari. Squadra che ci ha provato, ma sempre in maniera guardinga, passa grazie ad un goal “sporco” diLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Subito dopo i sorteggi dei quarti di finale di Champions League la netta parte di osservatori ed appassionati sentenziarono che quello tra Paris Saint Germain e Chelsea sarebbe stato lo scontro più equilibrato tra i quattro. L’andata è però stata vinta in maniera più larga del previsto dai parigini padroni di casa, che si sono riusciti ad imporre per 3 a 1 mettendo sicuramente almeno la punta del piede in semifinale. I giochi però sono ancora apertissimi. ConLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Ieri molti di voi avranno sicuramente assistito alla disfatta madridista del Milan, nobile decaduta del nostro calcio (nobile decaduto anch’esso, potremmo dire). Sia per chi il match l’ha potuto seguire che per chi ha avuto altro da fare, queste alcune mie considerazioni sul match che ha sancito la prematura eliminazione del nostro ultimo portacolori nel trofeo – per club – più ambito al mondo. https://twitter.com/sciabolatablog/status/443501531808411648 Ovviamente, un tweet da prendere con le pinze. Perché letto così qualcuno potrebbeLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Sono stati sorteggiati oggi a mezzogiorno gli ottavi di finale di Champions League e gli accoppiamenti che riguardano tanto i sedicesimi quanto gli ottavi di Europa League. Ecco quindi, brevemente, un piccolo commento a quanto emerso dalle urne… Manchester City vs. Barcellona In assoluto l’ottavo più affascinante tra tutti. Gli inglesi erano la squadra più forte – sulla carta – tra quelle inserite in seconda fascia, e si sono presi il Barcellona di un certo Messi (ma ancheLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Senza voler fare un trattato sociologico penso di poter dire senza timor di smentita che l’Italia è la patria dell’approssimazione. Ci sono, fortunatamente, le classiche eccezioni che confermano la regola. Ma in generale le cose stanno così, ed è forse questo – assieme ad una crisi culturale sempre più marcata – a sancire la nostra “crisi”. Tornando su di un campo a noi più congeniale, quello calcistico, le cose non cambiano. I club sembrano incapaci di progettare aLeggi altro →