Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Il big match assoluto dell’ultimo sabato calcistico è stato il celeberrimo “Clasico“, ovvero il match più atteso di Spagna. Che ha visto scendere in campo, davanti ad un Camp Nou gremito in ogni ordine di posto, il Barcellona del Tata Martino contro il Real Madrid di Carletto Ancelotti. Match sentitissimo e appassionante, almeno nel secondo tempo. Nella prima frazione, infatti, gli ospiti hanno fatto poco e male, lasciando al solito tiki taka barcelonista il controllo del campo. Un primoLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ E’ stato stilato il calendario dell’edizione 2011/2012 della Liga (potete trovarlo qui). Primera Division che partirà subito forte. I campioni in carica faranno infatti visita al Malaga multimilionario dello sceicco Al Thani, da cui ci si aspetta grandi scintille in questa sessione di calciomercato (già acquistati Van Nistelrooy, Buonanotte, Mathijsen, Joaquin, Monreal e Toulalan). Gli eterni rivali del Real ospiteranno invece i baschi dell’Athletic Bilbao, per una sfida all’ultimo sangue che si preannuncia da subito molto accesa. Interessantissimo, perLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Il 13 aprile di trentadue anni fa nasceva a La Pobla de Segur, paesino catalano di circa tremila abitanti sito nella provincia di Lleida, Carles Puyol Saforcada, destinato ad essere uno dei migliori difensori della storia di Spagna. Personalmente non ho molti miti, così come non ne avevo da bimbo. Dal primo giorno in cui vidi questo difensore capellone dal cuore immenso, però, sentii subito un’attrazione fatale nei suoi confronti tanto che andai immediatamente a comprarmene la maglia.Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ E’ stato un mercoledì interessante per gli spagnoli, quello appena passato. Non tanto per il secco 4 a 1 con cui il Real Madrid si è imposto all’ONO Estadi di Maiorca, cosa questa che ha permesso ai Blancos di restare ad un solo punto di distanza dal Barcellona (che il giorno prima aveva battuto il Tenerife), quanto più per i capolavori balistici confezionati da Sergio Paulo Barbosa Valente (meglio noto come Duda) e Álvaro Negredo Sánchez rispettivamente in quelLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Due partite in quattro giorni. Due, come i video che vale la pena mostrarvi.[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=2nf3LjLRZrE] Il Deportivo ha appena chiuso una quattro giorni di fuoco che ha visto l’ormai ex SuperDepor giocarsi parte delle chance di qualificazione alla prossima Europa League con Racing e Barça. I Turcos, infatti, avevano bisogno di punti per continuare a sperare in un posto al sole. Punti che non sono però arrivati, tanto che la squadra di La Coruna si trova oggi a quotaLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Sono due, tra i sedici in lista, i portieri della Liga che più degli altri possono destare interesse. Si tratta di Jerzy Dudek del Real Madrid e Cesar Sanchez del Valencia. Il primo ha ormai quasi trentasette anni ed è in chiusura di carriera. Arrivato a Madrid nel 2007 per ricoprire il ruolo di vice-Casillas c’è da capire se deciderà di continuare a svernare su di una panchina del Santiago Bernabeu o se preferirà chiudere la carriera contribuendoLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Giornata che entrerà nella storia la sesta di questo campionato: è nel corso del 77esimo minuto del match disputato tra Valladolid ed Atlethic Bilbao, infatti, che Iker Muniain, giovane punta basca, segna la rete del definitivo pareggio. Ed è un record per la Liga: è lui, infatti, il giocatore più giovane ad aver mai messo a segno una rete nella massima divisione spagnola. Venendo alla situazione di classifica, invece, è bene notare come il Siviglia vincendo il bigLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ La Liga è sempre più Barcellona vs. Real Madrid. I primi demoliscono il Racing Santander 4 a 1 trascinati da Messi, i secondi s’impongono 2 a 0 su di un Villareal sempre più in crisi. Il Sottomarino Giallo, infatti, resta a 2 soli punti, venendo agganciato dall’Atletico Madrid, che pareggia 2 a 2 con l’Almeria di un grande Pablo Piatti. Rimane invece fermo a zero punti lo Xerez, distrutto anche dal Deportivo. Si ferma invece la corsa dei baschiLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ E fu così che, al termine di una stagione per lunghi tratti dominata, il Barça di Guardiola si aggiudicò il diciannovesimo campionato spagnolo della propria storia. Tante, infatti, sono le vittorie riportate dalla squadra delle Rambla sino ad oggi. A guidare questa speciale classifica, in Spagna, è il Real, ancora molto distaccato: 31, infatti, sono i titoli vinti dalla Casa Blanca. Molto staccato dal Barcellona risulta invece essere l’Atletico Madrid, fermo dal 1996 a quota 9. Segue poiLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Un Barcellona in formato ciclonico passa su Madrid e scoperchia la Casa Blanca, chiudendo di fatto il discorso relativo alla vittoria del campionato: con una gragnuola di reti, infatti, il Barcellona ha inflitto la peggior sconfitta interna della sua storia al Real, uscito assolutamente distrutto dal Bernabeu. 6 a 2 il risultato finale, con la difesa del Real presa a pallonate dai palleggiatori Blaugrana. Le doppiette di Henry (18′ e 58′) e Messi (36′ e 75′) e le retiLeggi altro →