Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Girovagando per la rete mi sono imbattuto in una classifica, stilata dal sito The Best Eleven, delle squadre che hanno attualmente il peggior rendimento in ogni campionato europeo (escludendo le leghe “estive” come quella russa, quella norvegese, quella svedese, ecc) e voglio riproporvela. Come recita il titolo il peggiore tra tutti è un club cipriota, il Kyperounda APEP. Squadra di Kyperounta, cittadina del distretto di Limassol, il club attualmente presieduto da Panayiotis Neocleous ha infatti il peggior rendimento d’Europa: con 0,38 puntiLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Ormai un paio di mesi fa il sito Futebol Finance ha pubblicato uno studio che porta avanti da tre anni riguardante i cinquanta calciatori più pagati al mondo. Nell’andare a scorrere questa classifica paiono subito chiare alcune cose: innanzitutto come l’ultimo mercato abbia infulito notevolmente su questa classifica, posto che prendendo in considerazione le prime otto posizioni è subito possibile notare come ben sette di questi giocatori abbiano cambiato squadra giusto l’estate scorsa, andando quindi – chi piùLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Era ormai qualche stagione che il calcio inglese si proponeva a noi come il top in Europa. Certo, la squadra migliore era forse altrove (parlo del Barcellona, ovviamente), ma il livello medio della Premier League non aveva pari nel Vecchio Continente. Questo si traduceva quindi in risultati di altissimo profilo in Europa, specialmente in quella che è la massima competizione per club di tutto il continente: la Champions League. Il tracollo dell’Arsenal a Barcellona (guarda caso…) e delLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Il ranking FIFA, come si sa, ha un certo peso in determinati contesti, come possono essere i sorteggi mondiali. Peso sì, ma a livello di valenza questa classifica è sempre ampiamente bistrattata. Il metodo di elaborazione dei punteggi è infatti molto complicato e spesso porta ad avere situazioni un po’ paradossali, con nazioni dal valore calcistico relativo che si vengono a trovare in posizioni migliori rispetto a squadre che gli sono indubbiamente superiori. Se il valore del ranking è,Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Curiosando in giro per la rete ho trovato una classifica, basata sui dati pubblicati da soccerway.com, in cui si parla dei migliori bomber d’Europa. Quei giocatori, cioè, che giocando in uno dei primi quindici campionati d’Europa (tenendo conto il ranking UEFA) hanno medie goal importanti. Ovviamente questa classifica, a differenza di quella riguardante la Scarpa d’Oro, non tiene conto della difficoltà del campionato. Questa è infatti una semplice classifica basata sul rapporto partite giocate in campionato – goalLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Il calcio, è banale dirlo, è un universo molto dinamico in continuo cambiamento. E, come tale, diventa quindi un fenomeno molto complesso e variegato, da studiare. La storia di questo sport è fatta di grandi campioni, di partite che hanno scritto pagine memorabili, di goal strepitosi, di parate fantastiche, di infortuni tremendi, di gioie e di dolori… di emozioni. E’ fatta di tifosi, di colori, di cori, di striscioni, di stadi stracolmi, di campi sterrati ai bordi dellaLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Girare per i siti delle varie testate giornalistiche straniere è sempre molto interessante: così facendo, infatti, ci si può costruire un’idea più precisa di come viene visto nelle varie parti del mondo il calcio, come vengono vissute partite, trasferimenti ed ogni altro aspetto di questo fantastico sport. Girando tra i siti inglesi, ad esempio, appare chiaro come i giornalisti d’oltremanica si divertano molto a fare classifiche su tutto: da quelle più serie, (ma che lasciano comunque il tempoLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ L’estate 2009 passerà alla storia: è proprio di questi giorni, infatti, la definizione del doppio acquisto di Kakà e Cristiano Ronaldo da parte del Real Madrid, che per assicurarsi i due Palloni d’Oro ha speso circa 160 milioni di euro solo di cartellino. E proprio l’acquisizione di Cristiano Ronaldo è un evento storico: coi suoi 94 milioni di costo, infatti, risulta essere questo il trasferimento più oneroso dell’intera storia pallonara mondiale. Mai prima di oggi, infatti, una squadra avevaLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Sono terminati tutti i principali campionati Europei, ma prima di gettarci a capofitto nelle mille trattative che animeranno questo rovente calciomercato estivo vediamo di fare il punto della situazione rispetto a chi vince, retrocede o va in Europa. Italia Ad aggiudicarsi lo scudetto, diciassettesimo della propria storia, è l’Inter di Mourinho, che centra quindi subito il bersaglio grosso alla sua prima esperienza in Italia. Juventus e Milan, che dall’anno prossimo saranno orfane rispettivamente di Nedved e della coppiaLeggi altro →

Giorno: 26 luglio 2003. Ora: 22 circa. Luogo: stadio Rheinpark di Vaduz, Liechtenstein. Fatto: Andrea Mantovani, capitano della rappresentativa under 19 azzurra alza al cielo il trofeo; l’Italia si è appena laureata campionessa d’Europa di categoria. Esattamente sei anni più tardi sono invece i tedeschi a gioire, con gli azzurri che escono sconfitti dalla finale di quella stessa manifestazione. Sei anni e mezzo, ormai, sono passati da quella sera in cui una nostra rappresentativa under 19 vinse per la prima e sinora unica volta nella nostra storia un campionato Europeo. In questi sei anni molte cose sono cambiate, tanti altri giovani di belle speranze siLeggi altro →