Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. L’Italia si è inopinatamente suicidata contro la Svezia, come già aveva tentato di fare ai playoff contro la Slovacchia. Il tutto mostrando ancora una volta di essere una squadra buona tecnicamente ma totalmente fragile da un punto di vista psicologico. E soprattutto senza alcuna idea di gioco. Così come spesso accade alle rappresentative italiane il pallone fatica a circolare. Ma soprattutto arrivato l’1 a 0 – e, soprattutto, la superiorità numerica – la squadra si ferma ed inizia aLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Come già spesso in passato mi è capitato, è tempo – anche se sono arrivato un po’ in ritardo ma il tempo è quello che è – di tirare le somme per quanto concerne il calciomercato appena conclusosi. Per farlo, e per rendere più graficamente simpatico il pezzo, mi appoggerò sulle splendide grafiche realizzate dai ragazzi di Fantagazzetta proprio in questo senso. 6 La Dea non aveva necessità di fare grandi manovre sul mercato. E Marino, intelligentemente, siLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Manchester City eliminato dalla Champions League. Ancora una volta. In realtà era una notizia che ci aspettavamo un po’ tutti un paio d’ore fa. Del resto con due soli punti guadagnati in quattro match sembrava davvero difficile che i Citizens di Mancini potessero sovvertire i pronostici. City che per altro non fa molto nemmeno per provarci. La prima frazione di gioco è tutta appannaggio madridista. Nella ripresa invece ci si prova, a ribaltare il match. Riuscendo però aLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Stasera ho visto una partita e letto dei commenti. Di matrice completamente opposta. Da chi ha parlato di “dominio” o “ottima partita” milanista, fino a chi è riuscito a spingersi all’estremo opposto con un “imbarazzanti” rivolto ai Rossoneri. Ma “la verità sta nel mezzo”, dicevano i latini. Cosa vera forse mai quanto in questo caso. Con un Milan più intraprendente di un brutto Malaga (squadra data in “recessione”, e ce ne siamo accorti un po’ tutti) ma comunqueLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ La Juve fa visita ai Campioni d’Europa. Ne esce un 2 a 2 giusto, ma piuttosto episodico. Andiamo a dare un po’ di voti e vediamo come sono andati nello specifico i giocatori scesi in campo… Chelsea Cech 5,5 A lungo inoperoso. Graziato da Marchisio e Vucinic, incolpevole su Vidal, lascia le gambe aperte nell’a tu per tu con Quagliarella. Errore che costa due punti al suo Chelsea. Ivanovic 6,5 Controlla bene la sua zona, andando anche inLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Nulla da fare per il Milan. Per un commentino vi rimando qui. Milan Abbiati 6 Chiamato poco in causa. Segno che l’Anderlecht se la gioca ma senza pungere. De Sciglio 6,5 Mezzo punto in più d’incoraggiamento. Mezzo punto in più perché è il più giovane tra i Rossoneri, ma fa meglio di tanti altri compagni di ben maggiore esperienza. Discreto in entrambe le fasi. Bonera 6,5 Nel complesso è il migliore della difesa milanista. Certo non è Baresi,Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Sampdoria Romero: 5,5 Praticamente incolpevole sul goal, non sembra però dare grossa sicurezza al reparto arretrato. Volta: 4- Non è in partita e lo si vede sin da subito. Tanti falli, tanti giri a vuoto. E’ il giocatore da puntare e non è un caso se è da una situazione di uno contro uno che lo vede coinvolto se esce il goal varesino. Rossini: 4,5 La difesa non gira e lui, che ne è il centrale, non siLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Anche ieri, come sabato, mi sono recato a San Siro grazie a WeAreSocial, invitato da Indesit che già mi aveva ospitato quest’estate a Londra per il lancio del portale Genuine Football Fan. Da lì ho potuto godermi Milan – Bate, che ho poi raccontato proprio su GFF. Riporterò quindi qui di seguito l’articolo per far capire a grandi linee come ho visto le cose, per poi analizzare giocatore per giocatore le prestazioni – esclusivamente – dei giocatori delLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Il vento sta iniziando a cambiare. E’ questa la consapevolezza di cui possono farsi forte oggi i tifosi juventini. Perché dopo un biennio fatto di stenti sembra che la cura Conte funzioni. E prima ancora che una questione tecnico-tattica è proprio un fattore di approccio alle gare. Di grinta messa in campo. Conte che ieri ha avuto grandissimi meriti. Innanzitutto la sua squadra schianta gli avversari sul piano atletico, riuscendo a correre quasi senza cali per novanta minutiLeggi altro →