Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Dopo aver parlato di quanto accaduto nella prima fase di qualificazione agli Europei under 17 del prossimo anno è arrivato il momento di spostarci all’under 19. Che, per questa edizione, sarà riservata ai ragazzi nati dopo il 1 gennaio 1996. Ovvero a quei ragazzi che – limitando il discorso all’Italia – due anni fa, come under 17, videro la Russia imporsi a livello continentale proprio sui nostri portacolori. Gruppo 1 Nessun problema per l’Inghilterra, probabilmente la compagine under 19Leggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ A un anno di distanza dalla fase qualificatoria si sta giocando in Myanmar proprio in queste settimane il campionato asiatico under 19. La formula è quella tipica: 16 squadre divise in 4 gironi all’italiana. Match di sola andata, le prime due accedono al turno successivo. Io ho dato uno sguardo a diversi match, per capire quale sia il livello attuale dei giovani asiatici, e voglio fare un po’ il punto della situazione ora, al termine della prima faseLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Spagna – Francia, riedizione del quarto di finale dell’ultimo Europeo. In questo caso, però, si tratta di una semifinale, e siamo a livello di under 19. Si fronteggiano comunque due grandissime squadre, nonché scuole calcio. Da una parte l’ormai pluridecorata Spagna, che oltre ad aver imposto il proprio dominio a livello di nazionale maggiore con due Europei ed un Mondiale nell’arco di quattro anni continua a dettar legge anche a livello giovanile. Dall’altra una Francia che anche grazieLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Il movimento calcistico spagnolo si conferma ancora una volta superiore a quello italiano. Il 2 a 1 con cui le giovani Furie Rosse s’impongono sull’under 19 Azzurra, infatti, pesa. Pesa soprattutto perché questa sconfitta sancisce l’addio all’Europeo di categoria. La Spagna parte meglio. Dopo cinque minuti Suso, tra i giocatori più interessanti della rappresentativa iberica, calcia dalla distanza, trovando la parata in angolo di Pigliacelli. E’ una Spagna che pur essendo distante lontano anni luce da quella superLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ La nazionale under 19 di Chicco Evani è da qualche giorno in Montenegro, dove affronterà i parietà di casa in quel di Podgorica in una doppia amichevole. Il primo incontro verrà disputato oggi nel primo pomeriggio, alle ore 13. Il secondo sarà invece giocato alle 10.30 di giovedì. Tante le novità che l’ex centrocampista di Milan e Sampdoria proporrà nella terra che diede i natali al suo ex compagno in Rossonero Dejan Savićević. Vediamole. Portieri: Pigliacelli (Roma), PiscitelliLeggi altro →

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale. ________________________________________________________________ Qualificazione già in tasca, ma l’under 19 non si accontenta. Nonostante abbia già strappato il pass per la Fase Elite grazie alle vittorie con Lettonia e Far Oer, infatti, la squadra di Zoratto decide di fare d’un sol boccone anche la Croazia di Ivan Grnja, chiudendo quindi a punteggio pieno il Gruppo 7. Italia che scende in campo con il solito Bardi a difesa dei pali e la coppia Benedetti-Camporese (capitano della squadra) a difesa dell’area di rigore,Leggi altro →