Juventus: chi per il dopo Lichtsteiner?

Dopo Lichtsteiner chi arriverà?

E’ questa la domanda che Marotta, Paratici e la dirigenza della Juventus nel suo insieme dovrà porsi nel corso della prossima estate.

Un’estate in cui i Bianconeri potrebbero trovarsi di fronte a dover compiere una rivoluzione profonda della rosa.

Con una certezza: di sicuro dovranno trovare un nome buono per il dopo Lichtsteiner.

Al termine della gara vinta contro il Bologna, infatti, il terzino destro giunto dalla Lazio l’1 luglio del 2011 per circa 10 milioni di euro si è così espresso a proposito del suo futuro:

Il mio futuro sarà lontano dalla Juventus e fuori dall’Italia, ma non posso dire dove perché non ho ancora firmato niente.

Arrivato all’apertura dell’attuale ciclo di vittorie, che iniziarono proprio in quella stagione, ha ormai fatto il suo tempo in Bianconero.

Ecco quindi che la Juve ora dovrà ipotizzare alcuni scenari per il dopo Lichtsteiner e decidere su quale fiondarsi.

JUVENTUS DOPO LICHTSTEINER:
TRE POSSIBILI ALTERNATIVE

João Cancelo

Una possibilità per il dopo Lichtsteiner è rappresentata da quel Cancelo che, se tutto andrà secondo i piani, dovrebbe però essere riscattato dall’Inter.

L’esatta situazione economica Nerazzurra è difficile da conoscere dal di fuori, ma pare che in caso di mancata Champions potrebbero sorgere dei problemi.

I milanesi hanno la clausola di riscatto a 35 milioni, il ragazzo ad oggi potrebbe già costarne 50.

Già solo per questo motivo per l’Inter riscattare il laterale destro lusitano sarebbe un affare.

E per la Juve, eventualmente?

Il dopo Lichtsteiner dovrebbe essere, a mio avviso, un giocatore dalle spiccate doti offensive.

In rosa, infatti, la società Bianconera presenta già Mattia De Sciglio, terzino molto più abile in fase di non possesso che non ad offendere.

Partendo da questo presupposto, quindi, il modo migliore per costruire una rosa sarebbe integrare all’ex milanista un giocatore bravo a fluidicare.

In questo senso Cancelo sembra praticamente perfetto: grande corsa, ottime doti tecniche in controllo e guida, buona sensibilità di piede.

Se De Sciglio potrebbe quindi contribuire ad ergere mura contro gli avversari in caso di necessità, il portoghese potrebbe essere un’arma in più nel caso in cui si volesse andare all’arrembaggio dell’avversario.

Qualora l'#Inter dovesse non riuscire a riscattare #Cancelo mi auguro ci sia qualche altro club pronto a portarlo in…

Gepostet von Sciabolata Morbida am Mittwoch, 4. April 2018

Alessandro Florenzi

Posto che Cancelo sembra però come detto difficilmente arrivabile, almeno nella prossima finestra di mercato, il nome buono per il dopo Lichtsteiner potrebbe essere un altro: Alessandro Florenzi!

Pur senza avere i picchi di talento del succitato portoghese, Florenzi è un giocatore che adattatosi terzino non ha perso le sue qualità offensive.

Dotato di grande corsa, volontà, resistenza e pure una tecnica più che discreta, potrebbe essere una validissima alternativa a Cancelo.

Le motivazioni che mi spingono a citare il ragazzo romano, romanista e di scuola Roma sono molteplici:

  • la nazionalità: resto convinto che fondare un gruppo su giocatori della nazione in cui si opera, quindi nel caso della Juventus l’Italia (a prescindere dal recente fallimento della nostra Nazionale), sia importante e Florenzi rappresenterebbe proprio un acquisto in questo senso;
  • la qualità tecnico-tattica: come detto avendo un buon piedino e sapendo spingere potrebbe ben integrarsi a De Sciglio;
  • la scadenza del suo contratto: datata 2019, con un rinnovo che pare sfumare… la Roma potrebbe nel caso quindi incassare dei soldi solo adesso;
  • la penuria di terzini: vero che Florenzi deve crescere in fase offensiva, ma vero pure che se vi guardate attorno di grandi terzini ne vedrete pochi… molto pochi!

Foto del giorno: con quello di ieri per #Manolas, #Florenzi è salito a quota 4 assist in #SerieA.Secondo le…

Gepostet von Sciabolata Morbida am Samstag, 10. März 2018

Ovviamente, però, un eventuale acquisto di Alessandro Florenzi per il dopo Lichtsteiner sarebbe tutt’altro che facile.

La Roma infatti ben conosce la rivalità che i propri tifosi sentono nei confronti dei Bianconeri.

Per di più i Giallorossi hanno comunque nei propri piani di provare a diventare più competitivi, in Italia. In questo senso vendere un giocatore ad una diretta concorrente per una possibile lotta Scudetto non sarebbe una grande idea.

Infine il ragazzo: romano de Roma nonché romanista, come detto, non è scontato possa accettare di buon grado di vedersi con una maglia che, appunto, è così malvista dai suoi attuali tifosi…!

Matteo Darmian

Nel maremagnum di possibili alternative per sistemare il futuro della fascia destra juventina nel dopo Lichtsteiner un nome che potrebbe tornare buono è quello di Darmian.

Il ragazzo già in gennaio venne in Italia – non sono un insider, ma ve lo do per certo – per cercare una sistemazione.

A Manchester Mourinho lo considera relativamente (16 presenze, di cui solo 7 in Champions, con minutaggio medio di 63 minuti a gara) e lui pare abbia voglia di rimpatriare.

Sul suo conto la Juventus si era già informata in passato ed in molti hanno dato l’affare per più o meno fatto a più ripetizioni.

Il CdSport oggi apre annunciando l'accordo "su tutto" tra la #Juventus e #Darmian per la prossima stagione, senza però…

Gepostet von Sciabolata Morbida am Freitag, 23. Februar 2018

Per quanto mi concerne Darmian è un nome sicuramente inferiore ai due succitati e che per altro farebbe un po’ “scopa” con quello di De Sciglio.

Ma avendo un costo ragionevolmente basso, essendo un giocatore che ovviamente ben conosce il nostro campionato e perché no essendo rappresentato da un’agenzia (TMP SOCCER) che ha rapporti continuativi con la Juventus (rappresenta anche Romagna, Cerri, Audero, Clemenza e Vitale, tutti giocatori di proprietà dei Bianconeri) sembra rappresentare un target che tipicamente fa ingolosire Beppe Marotta.

Su chi alla fine deciderà di orientarsi la Juventus non lo so, ma quello che per me è certo è che ha bisogno di un titolare di un certo livello su quella fascia.

Lo trovasse, la doppia coppia (eventuale) Cancelo/Florenzi – De Sciglio ed Alex Sandro – Spinazzola non sarebbe per niente male, a mio avviso…!


Seguimi su:

        

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *