Coppa UEFA: Sedicesimi di finale – 19/02/09

Perde la Fiorentina in casa contro l’Ajax, così da complicarsi notevolmente il proprio cammino verso gli ottavi di finale. Viola sconfitti al Franchi dai lanceri che s’impongono grazie ad una rete di Bakircioglu. In apertura era stata invece annullata una rete a Mutu, assistito da Semioli: la punta rumena era stata infatti pescata in fuorigioco. Sicuramente un peccato, perché una rete in apertura avrebbe potuto portare a tutt’altra partita.

Ottima la vittoria dell’altra olandese, il Twente, che espugna il Velodrome di Marsiglia grazie alla rete messa a segno dal giovane Arnautovic al 23′, dimenticato tutto solo sul secondo palo dalla difesa di casa.

La rete di Arnautovic affonda lOM (zimbio.com)
La rete di Arnautovic affonda l'OM (zimbio.com)

Se la Fiorentina esce sconfitta dalla gara con l’Ajax un po’ meglio va all’altra italiana, l’Udinese. I friulani escono infatti con un discreto pareggio da Poznan, Polonia, dove si scontrano contro il Lech, squadra di casa. Udinese in vantaggio al 50′ con un colpo di testa di Quagliarella, raddoppia poi cinque minuti più tardi grazie all’autorete di Arboleda. I padroni di casa però non ci stanno e negli ultimi dieci minuti trovano il pareggio grazie a Regifo ed Arboleda stesso, mantenendo così aperto il discorso qualificazione.

Con lo stesso risultato termina anche Copenhaghen-Manchester City. Ospiti in vantaggio alla mezz’ora con Onuoha, danesi che pareggiano al 56′ con Almeida poco prima che Ireland segni la seconda rete per i Citizens. Giusto in chiusura Vingaard firma il pareggio che chiude la partita.

Perde l’altra inglese: il Tottenham, infatti, esce sconfitto per 2 a 0 da Donetsk, dove i padroni di casa dello Shaktar hanno la meglio grazie alle reti di Seleznyov e Jadson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *