E’ finalmente iniziato quello che, formalmente, è il massimo torneo per club del mondo: il FIFA World Cup Club. E’ iniziato stamane alle 11.45 italiane, con gli australiani dell’Adelaide United ed i neozelandesi del Waitakere United a contendersi la vittoria in questo turno preliminare, vittoria che concede il passaggio del turno e quindi il diritto a giocarsi la possibilità di approdare in semifinale contro il Manchester United. Adelaide United che giunge a questa partita da netta favorita ed anche le parole del suo tecnico, Tony Vidmar, lasciano ad intendere che in Australia ci si aspetta una partita piuttosto semplice e che quindi il passaggio delLeggi altro →

Comincia domattina (alle 11.45 ora italiana) il Mondiale per Club 2008. La scorsa edizione, lo ricorderete sicuramente tutti, venne vinta dal Milan, che s’impose 4 a 2 sul Boca Juniors in finale dopo aver eliminato l’Urawa Red Diamonds (squadra giapponese) nel turno precedente. La scorsa fu un’edizione in cui il Milan fece paradossalmente quasi più fatica contro un avversario mediocre come l’Urawa piuttosto che con una squadra plurititolata come il Boca; gli xeneizes, infatti, arrivarono alla competizione senza il loro giocatore di punta, nonché faro, Juan Roman Riquelme. L’assenza del trequartista della Seleccion fu pesantissima per il Boca, che dopo essersi liberato per 1 aLeggi altro →

Istruzioni per l’uso: come in molti altri post su questo blog sono riportati i link ai goal di giornata. Chi volesse vederli dovrà semplicemente cliccare sui nomi (di solito), minuti (più raramente) o comunque qualsiasi cosa risulti come link. Cerco sempre di linkare più goal possibili, per fare in modo che voi visitatori possiate trovare qui oltre che risultati ed articoli discorsi anche una sorta di database per chi dovesse perdersi i goal in TV. Gruppo E: è il Manchester United (10) a vincere questo gruppo, nonostante il clamoroso pareggio ottenuto in serata contro l’Aalborg. United che era passato in vantaggio grazie al solito TevezLeggi altro →

   Ronaldo tornerà presto sui campi La notizia del giorno, almeno da un punto di vista mediatico, è senza dubbio questa: Ronaldo Luis Nazario de Lima torna a giocare. Non lo farà, però, né nel Flamengo né nel Milan, le due squadre che i rumors davano più vicine al giocatore (come riportato sabato scorso da questo blog). Il Fenomeno tornerà infatti al calcio giocato vestendo la maglia del Corinthians, squadra neopromossa nella massima serie brasiliana ma che, in virtù della vittoria in Copa do Brasil giocherà la Libertadores. E’ un Ronaldo che, quindi, decide di tornare vestendo la maglia di una delle società più importantiLeggi altro →

Giocata oggi l’ultima giornata dei primi quattro gruppi di Champions, arrivano quindi i primi responsi definitivi. Con le partite di domani si andrà a completare il novero delle qualificate (nonché delle squadre che passeranno in UEFA). Gruppo A: la Roma (12 punti), per la prima volta nella sua storia, termina prima il suo girone di Champions. Questo straordinario risultato è realtà dopo la vittoria di stasera, conseguita contro il Bordeaux (7). La squadra capitolina si è infatti imposta per 2 reti a 0 contro i francesi, grazie alle reti di Brighi al 61′ e di capitan Totti al 79′. Terminare primi in classifica significa poterLeggi altro →

E’ stato ufficializzato in mattinata l’esonero di Bernd Schuster da parte del Real Madrid. La Casa Blanca, quindi, dimostra ancora una volta la sua irriquietezza, la scarsa pazienza e soprattutto da credito a chi pensa che non vi sia un vero e proprio progetto condiviso che miri a riportare in alto la squadra più fascinosa del mondo. Al posto del tecnico tedesco è stato ingaggiato Juande Ramos, nato 54 anni fa a Ciudad Real. La conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore madridista si sta svolgendo proprio mentre scrivo. Ramos avrebbe firmato un contratto sino a giugno 2010, praticamente un contratto che copre una stagione eLeggi altro →

Come detto qualche giorno fa Kicker aveva annunciato che la firma di Ivica Olic era quasi cosa fatta e che l’attaccante croato si sarebbe trasferito a parametro a luglio a Torino. Il giornale tedesco era stato però troppo ottimista riguardo allo stato della trattativa: sul giocatore ci sarebbe, infatti, anche il Bayern Monaco, in cerca di un sostituto del partente Lukas Podolski, giocatore che pare sia assolutamente intenzionato a cambiare aria in vista della prossima stagione (diversi i club interessati a lui, qualche mese fa si parlò anche di Milan). Per bocca del Presidente Rumenigge il club bavarese ha infatti reso pubblica la volontà di acquisireLeggi altro →

Importantissima vittoria del Tottenham nel posticipo della sedicesima giornata di Premier; in uno dei tanti derby di Londra contro il West Ham è infatti la squadra di Harry Redknapp (subentrato a Juande Ramos poco più di un mese fa) ad imporsi, grazie alle reti di King al 68′ e di O’Hara (subentrato a Bentley otto minuti prima) all’89’. La partita è stata più combattuta di quanto si possa pensare guardando il punteggio finale, con i padroni di casa che tirano ben diciassette volte in direzione della porta difesa da Gomes, trovandone lo specchio però in tre sole occasioni. Molto più precisi i Lilywhites, che pur calciandoLeggi altro →

E’ il São Paulo Futebol Clube a laurearsi campione del Brasile. Vincendo a Goiânia 1 a 0 contro il Goias grazie alla rete di Borges è infatti il Tricolor paulista ad aggiudicarsi, per il terzo anno consecutivo (sesta volta nella sua storia), il titolo di campione del Brasile. San Paolo che stacca quindi ulteriormente, nella speciale classifica del numero di campionati vinti, Corinthians, Flamengo, Palmeiras e Vasco da Gama, tutte squadre ferme a quota 4. Perché un numero così basso di vittorie per squadra? Per due motivi, principalmente: innanzitutto il Campeonato Brasileirao Série A è stato organizzato per la prima volta solo 37 anni fa (inLeggi altro →

Il Presidente Cairo colpisce ancora: dopo la pesante sconfitta di ieri contro la Fiorentina, infatti, decide di prendere provvedimenti e solleva dal suo incarico mister De Biasi (ieri invitato dai tifosi granata a dimettersi visto il pessimo rendimento della squadra in campionato) sostituendolo con Walter Alfredo Novellino. Monzon (questo il soprannome del subentrante, affibiatogli vista la somiglianza con Carlos Monzon, pugile argentino) torna quindi sulla panchina granata, panchina che aveva occupato già la scorsa stagione, quando venne ingaggiato prima dell’inizio della stessa per essere poi sollevato dall’incarico a cinque giornate dal termine, con il Torino ancora invischiato nella lotta per non retrocedere. Scelta quasi obbligataLeggi altro →